Mangeremo baobab per salvare l’Africa

Posted on 30 settembre 2008

0


«La raccolta potrebbe generare un miliardo di fatturato»

Via libera della Commissione europea: il frutto potrà essere commercializzato nei nostri mercati

Il frutto del baobab (Afp)

 

 

 

 

 

Il frutto del baobab (Afp)

DAKAR – Il baobab in Europa per salvare l’Africa. La decisione è della Commissione europea: via libera all’immissione del frutto nel mercato europeo, con l’obiettivo di contribuire al processo di sviluppo del Continente nero.

UN MILIARDO – Una ricerca inglese del Natural Resources Insitute del 2007 ha calcolato che la raccolta del baobab potrebbe generare più di un miliardo di fatturato commerciale in un anno e dare lavoro a 2,5 milioni di famiglie. Per secoli le popolazioni africane hanno sfruttato le proprietà rigeneranti del baobab, ricco di vitamine, per combattere la disidratazione, e, come rimedio medico, contro la febbre e la diarrea. Il frutto del baobab viene usato anche dai bambini africani per combattere la fame. Presso molte popolazioni vi è la credenza che nel frutto si celino le anime degli antenati.

30 settembre 2008