Iraq, quattro soldati americani uccisi. Oggi comincia il ritiro delle truppe

Posted on 30 giugno 2009

0


prima tappa del disimpegno, che terminerà nel 2011

 

Il portavoce dell’Esercito islamico: «Resistenza va avanti fino a quando non lasceranno completamente il Paese»

BAGDAD – Quattro soldati americani sono morti in Iraq dopo uno scontro a fuoco nella capitale. Oggi è il «giorno della sovranità nazionale», ovvero del ritiro delle truppe statunitensi da tutti i centri abitati iracheni dopo sei anni di occupazione militare. È la prima tappa verso il definitivo ritiro che verrà completato entro il 2011. Il portavoce dell’Esercito islamico in Iraq, Ibrahim al-Sharmi, ha detto alla tv Al Jazeera che «la resistenza contro le truppe americane continuerà fino a quando non lasceranno completamente il Paese».

30 giugno 2009

Posted in: Amerikkka